Articles

5 paesaggi che non sapevi fossero in Marocco

Quando la maggior parte delle persone pensa al Marocco, ha un’immagine: dune di sabbia su un deserto senza fine, che si estende più lontano di quanto l’occhio possa vedere. Questo, tuttavia, non è il caso. Il Marocco non è affatto un deserto! Infatti i paesaggi del Marocco sono estremamente variegati.

Alcuni dei migliori posti da visitare in Marocco non hanno assolutamente nulla a che fare con i deserti, le dune o i cammelli. O con le spezie. Infatti, alcuni dei migliori posti da visitare in Marocco sono esattamente l’opposto!

Quando i visitatori arrivano una delle cose più comuni che sento è: “Non è per niente come me lo ero immaginato! È vero. C’è un’enorme varietà di paesaggi in Marocco. Il paesaggio che spazia dai bananeti subtropicali alle foreste decidue, dalle onde mediterranee che si infrangono all’Atlantico. E ho le foto che lo provano.

Quindi mettetevi comodi e preparatevi a rifarvi gli occhi con alcuni dei paesaggi più sorprendenti del bel paese che è la mia casa. Marocco.

I numerosi paesaggi del Marocco

Paesaggi del Marocco, Valle di Ait Bougmez

I paesaggi desertici possono essere la scena più conosciuta, ma una grande fetta del Marocco è scolpita da catene montuose.

Ci sono 3 catene montuose in tutto il paese: l’Alto Atlante, il Medio Atlante e le montagne del Rif. L’escursionismo e il trekking sono attività molto popolari per molti visitatori. Si può fare una facile passeggiata di un’ora o due o trascorrere settimane con lo zaino in spalla attraverso le gamme.

È sempre importante prendere una guida di trekking autorizzata se si va su un trekking più lungo come il tempo e l’ambiente può cambiare molto rapidamente rendendo una situazione molto pericolosa a meno che non si sa cosa aspettarsi.

Cadute di Ouzoud Marocco
“2014 07 – Marrakech & Ouzoud Marocco 2554” di ikeofspain is licensed under CC BY 2.0

Torreggianti alberi verdi che circondano ruscelli e cascate – non in Marocco stai pensando ma sì, questo è il Marocco!

Le montagne del Marocco sono piene di acqua. Forniscono il prezioso liquido a molte delle città a bassa quota attraverso la neve e l’acqua del suolo.

A fine inverno e in primavera tutto è in fiore. Visita la Valle delle Rose a maggio per vedere chilometri di campi di rose in tutto il loro splendore. Andate a Taliouine a novembre, quando si raccoglie lo zafferano e i fiori di croco formano un tappeto viola a perdita d’occhio per avere una visione davvero unica e inaspettata del paesaggio marocchino.

Paesaggi del Marocco Essaouira Pesca

La pesca è un’industria importante in Marocco, una delle più grandi del paese.

Gli uomini escono ancora ogni giorno in barche di legno per pescare nelle acque costiere. Le sardine sono il pesce più comune che compone la dieta marocchina e sono anche una delle principali esportazioni del paese. Gran parte del lavoro è ancora fatto su piccola scala, a mano. Scene portuali come questa a Essaouira (una delle mie città preferite in Marocco!) sono comuni in tutta la costa atlantica.

Paesaggi del Marocco Centrale

Sereni, paesaggi verdi fanno il Marocco centrale.

Piccoli alberi coltivano frutta come albicocche, pesche, mele, fichi e ciliegie. Tutto il cibo in Marocco è stagionale e grazie ad una varietà di zone climatiche è possibile avere una gamma molto ampia di prodotti durante tutto l’anno.

Credeteci o no nel nord del Marocco la produzione di uva è un business in crescita, e la produzione di vino ha visto un grande aumento negli ultimi anni. Ci sono anche alcune piccole aziende agricole che stanno tornando alle loro radici e creando prodotti artigianali come formaggi biologici e miele.

Paesaggi in Marocco, Sopra le nuvole Alto Atlante

Il monte Toubkal, la vetta più alta del Nord Africa, è una delle mete preferite per chi vuole scalare una grande montagna in relativa sicurezza.

La maggior parte delle persone parte dal villaggio di Imlil e raggiunge a piedi i 4.167 metri della cima. C’è un certo pericolo di mal di montagna, ma se fatto lentamente è molto più facile da evitare. La tarda primavera è il periodo più sicuro e facile per fare il trekking (ma ricordatevi di usare sempre una guida autorizzata). L’inverno è il periodo più difficile a causa delle nevicate e delle basse temperature. La montagna è coperta di neve per gran parte dell’anno. Se vuoi vivere un’esperienza davvero unica puoi andare a sciare sulla neve a Oukaimden. Per meno di 15 dollari puoi affittare un paio di sci o uno snowboard e comprare un biglietto di risalita.

Il Marocco ha uno dei paesaggi più diversi e vari del mondo. Puoi nuotare nell’oceano la mattina e sciare il pomeriggio. Cavalcare un cammello all’alba attraverso il Sahara ed essere nella pulsante medina di Marrakech al tramonto. Andare in discoteca a Casablanca o sedersi in un santuario Sufi – la scelta è vostra! Qualunque cosa tu scelga di fare quando visiti il Marocco, senza dubbio includerà più di un semplice tour del deserto. Buon viaggio, e speriamo di vederti qui presto.

AmandaBio: Amanda è un’americana espatriata, food e travel blogger che vive a Marrakech, in Marocco, con la sua famiglia. Quando non sta scrivendo o facendo mangiare i suoi due ragazzi, gestisce Marrakech Food Tours con suo marito o sta esplorando il mondo! Leggi il suo blog su MarocMama.com o segui la loro vita quotidiana su Instagram.

Vuoi entrare a far parte del Just a Pack Team?

Hai una storia di viaggio che muori dalla voglia di scrivere e pubblicare? Ti consideri un esperto in un determinato luogo? Hai mai voluto scrivere una guida del tuo quartiere, città o paese? Vuoi imparare a diventare uno scrittore di viaggi? Se sei interessato dai un’occhiata alla nostra pagina di presentazione dedicata per maggiori dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.