Articles

Boca Juniors

Boca Juniors, per esteso Club Atlético Boca Juniors, club di calcio professionale argentino con sede nel quartiere di Boca a Buenos Aires. Il Boca Juniors ha dimostrato di essere una delle squadre argentine di maggior successo, soprattutto nelle competizioni internazionali per club.

Il club fu fondato nel 1905 da un gruppo di immigrati italiani in Argentina. Si unì al campionato argentino di calcio nel 1913. Il Boca passò attraverso diversi stili di maglia prima di stabilirsi sulla sua caratteristica maglia blu con una singola banda gialla attraverso il petto nel 1913. Il club ha vinto il campionato nazionale amatoriale sei volte prima di unirsi alla neonata lega nazionale professionale argentina. Nel 1931 il Boca fu il primo campione del campionato nell’era professionistica, e da allora la squadra ha vinto il titolo per altre 25 volte.

Dal 1940 il Boca gioca nello stadio Camilo Cichero, che è stato rinominato stadio Alberto J. Armando nel 2000 in onore di un ex presidente del club. I tifosi lo conoscono come La Bombonera (“la scatola di cioccolato”) a causa della sua struttura insolita, con tribune curve e ripide su tre lati e una tribuna poco sviluppata sul lato finale. Il terreno ha una capacità di 49.000 spettatori ed è un luogo rumoroso e intimidatorio quando è pieno. Questo è specialmente il caso quando è visitato dal River Plate, il rivale più agguerrito del Boca e il club di maggior successo in Argentina. Le partite tra le due squadre sono conosciute come il “Superclásico” e di solito fanno il tutto esaurito e attirano l’interesse di tutta la nazione.

Il Boca è sei volte vincitore della Copa Libertadores, la massima competizione internazionale tra i principali club di tutto il Sud America, iniziata nel 1960. Infatti, il Boca è l’ultima squadra ad aver vinto la Copa Libertadores senza perdere una sola partita, cosa che ha fatto nel 1978. Nel 2003 il Boca ha battuto il Santos del Brasile per 2-0 e 3-1 nelle partite in casa e in trasferta, rispettivamente, per registrare il più grande margine di vittoria di sempre (in termini di somma di gol) in una finale di Copa Libertadores. Inoltre, il Boca ha vinto la Coppa Intercontinentale (tra i campioni della Copa Libertadores e della Coppa Europea/Champions League) tre volte, compresi i notevoli trionfi sul Real Madrid nel 2000 e sul Milan nel 2003; l’altra vittoria è arrivata nel 1977.

Abbonati a Britannica Premium e accedi a contenuti esclusivi. Abbonati ora

Molti giocatori di fama mondiale hanno iniziato la loro carriera con il Boca, tra cui l’ex capitano argentino Antonio Rattin e gli attaccanti Gabriel Batistuta, Claudio Caniggia e Carlos Tevez. Diego Maradona ha trascorso due periodi nel club, all’inizio e alla fine della sua carriera, e questo modello è stato seguito da altri giocatori, tra cui Juan Román Riquelme e Martín Palermo (che è il capocannoniere di tutti i tempi del club).

Si può dire che il Boca sia stato il primo a segnare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.