Articles

Cantinflas: Il Charlie Chaplin del Messico

Mario Moreno (12 agosto 1911 – 20 aprile 1993), professionalmente noto come Cantinflas, è stato un iconico attore, produttore e scrittore messicano. Spesso indicato come il Charlie Chaplin del Messico, Cantinflas ha vinto un Golden Globe Award come miglior attore in un musical o commedia per il suo ruolo nel film del 1956 Il giro del mondo in 80 giorni, e ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame. I suoi leggendari personaggi erano tutte variazioni della persona Cantinflas, collocati in circostanze diverse ma con lo stesso tocco comico.

Il pubblico rispondeva al senso dell’umorismo di Cantinflas, specialmente al suo uso del linguaggio: I suoi personaggi spesso iniziavano una semplice conversazione per poi complicarla così tanto che nessuno capiva di cosa stesse parlando. Questo modo di parlare divenne noto come Cantinflear, e fu incluso nel dizionario come verbo dalla Real Academia Española nel 1992.

Questa immagine mostra Cantinflas con il fumettista e artista cubano Enrique Riverón. Tra le sue carte, Riverón scrive del suo primo incontro con Cantinflas il giorno dell’apertura de “La Casa del Actor” (un rifugio per attori in pensione) a Città del Messico. Riverón commenta che questo era un progetto personale di Cantinflas, che descrive come “un grande umanitario, noto per la sua volontà duratura di fare del bene agli umili e ai poveri, e a tutti i suoi amici”. La foto è inclusa nelle carte di Riverón, che sua figlia ha donato all’Archivio d’Arte Americana dello Smithsonian nel 1996.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.