Articles

Nikki Sixx’s Net Worth, Musical Career and Radio Shows

Nikki Sixx – il bassista dei Mötley Crüe e principale autore di canzoni ritratto nel biopic di Netflix The Dirt – è maggiormente riconosciuto per le hit da classifica che ha pubblicato insieme ai compagni di band Tommy Lee, Mick Mars e Vince Neil. Tuttavia, prima di fondare il famoso gruppo rock degli anni ’70 e ’80 dietro “Kickstart My Heart” e “Looks That Kill”, Sixx era un membro della band Sister, e poi London.

Motley Crue
Motley Crue
Mötley Crüe | (Foto di Paul Archuleta/FilmMagic

Nikki Sixx vale 45 milioni di dollari, secondo Celebrity Net Worth, e mentre la maggior parte dei suoi guadagni deriva dal suo successo con i Mötley Crüe, Sixx lavora anche come stilista di successo, conduttore radiofonico e fotografo. The Dirt si concentra su sesso, droga e rock & roll, e anche se può sembrare un approccio cliché alle biografie musicali degli anni 70, questa band era l’emblema della follia. Quindi, un’eccezione è stata giustamente fatta.

View this post on Instagram

Solo una band ha vissuto tanto quanto ha spaccato. Guarda #TheDirt ora su #Netflix.

A post shared by Mötley Crüe (@motleycrue) on Mar 22, 2019 at 12:01am PDT

Nikki Sixx e Ozzy Osbourne una volta dirigono una gara di pissing, per così dire; a differenza del tuo accordo standard, questo ha coinvolto il leccare la pipì dal pavimento vicino alla piscina!

Nikki Sixx: Sister and London

Nikki Sixx, nato Frank Carlton Serafino Ferrana, si trasferì a Los Angeles quando aveva solo 17 anni. Ha fatto vari lavori strani; dal commesso di un negozio di liquori al venditore di aspirapolvere, Sixx ha fatto tutto quello che poteva per fare soldi mentre faceva audizioni per diverse band. Erano gli anni ’70, quindi il percorso verso la celebrità era ancora radicato nel sangue, nel sudore e nelle lacrime. Nessun successo su YouTube per ora.

View this post on Instagram

Colazione da campioni? #TheDirt @motleycrue

A post shared by Nikki Sixx (@nikkisixxpixx) on Mar 21, 2019 at 11:28pm PDT

Nikki Sixx alla fine entrò nella band Sister, guidata da Blackie Lawless. Rispose a un annuncio per un bassista e ottenne l’ingaggio. Sfortunatamente, l’eccitazione fu di breve durata. Dopo aver registrato un solo demo, sia Ferrara che l’attuale compagna di band dei Sister, Lizzie Grey, furono licenziati dalla band.

Grey e Ferrana si unirono e formarono i London nel 1978. Questo fu quando Ferrana cambiò legalmente il suo nome in Nikki Six. I London avrebbero avuto diversi musicisti famosi, tra cui Izzy Stradlin (poi entrato nei Guns N’ Roses) e il batterista Fred Coury (poi entrato nei Cinderella). Nikki Sixx lavorò con London per circa un anno, prima di fondare i Mötley Crüe nel 1981.

Nikki Sixx: Mötley Crüe

Nikki Sixx fondò i Mötley Crüe insieme al batterista Tommy Lee. Una volta che Vince Neil e Mick Mars si unirono, la band auto-registrò il suo album di debutto – Too Fast For Love. Tuttavia, l’album ottenne un maggiore successo dopo essere stato ripubblicato sotto la Elektra Records.

Dopo aver pubblicato Shout at the Devil sotto la Elektra Records, il gruppo divenne virtualmente famoso da un giorno all’altro. La band pubblicò altri tre album importanti durante gli anni ’80, e l’ultimo, Dr. Feelgood, sarebbe diventato il loro maggior successo.

View this post on Instagram

Mötley Crüe premiere di #TheDirt. Grazie a tutti quelli che sono venuti a ridere, piangere, urlare, cantare e suonare con noi a #TheDirt. Non vediamo l’ora che tutti lo vedano questo venerdì!!! @netflix

A post shared by Mötley Crüe (@motleycrue) on Mar 19, 2019 at 12:36am PDT

Mentre Nikki Sixx e i Mötley Crüe sono noti per alcune grandi canzoni rock, i membri della band potrebbero essere più famosi per le vite selvagge che hanno condotto (e promosso) per tutti gli anni ’80; dall’uccidere gli scarafaggi in casa bruciandoli a fare ogni droga sotto il tetto, questa band era un casino caldo (ma avevano talento).

Nikki Sixx: ‘Sixx Sense’ Radio Show

Nikki Sixx ha lanciato lo show radiofonico “Sixx Sense” nel 2010. Lo show andava in onda dal lunedì al venerdì dalle 19 a mezzanotte su stazioni Rock e Alternative. Nikki Sixx parlava di rock and roll, dello stile di vita di un rocker e forniva approfondimenti nel backstage dell’industria musicale.

Per alcuni anni, Sixx ha avuto una co-conduttrice, Kerri Kasem, che è stata nello show fino al 2014. Nikki Six avrebbe abbandonato il suo programma radiofonico nel 2017; tuttavia, ospita ancora un programma speciale nel fine settimana intitolato “The Side Show with Nikki Sixx.”

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.