Articles

Nuovi film di ‘Halloween’ fissati per il 2020, 2021

Universal Pictures ha svelato i film sequel di “Halloween” che usciranno nel 2020 e 2021.

Lo studio ha fatto l’annuncio venerdì, notando che “Halloween” dell’anno scorso, con Jamie Lee Curtis e diretto da David Gordon Green, è diventato il più alto incasso del franchise horror con più di 250 milioni di dollari in tutto il mondo.

Il primo film si intitolerà “Halloween Kills” e uscirà il 16 ottobre 2020. “Halloween Ends” uscirà un anno dopo, il 15 ottobre 2021. Green dirigerà entrambi i film e la Curtis sarà la protagonista.

L’anno scorso “Halloween” è stato l’undicesimo capitolo del franchise, cinque dei quali con la Curtis, e un sequel diretto del film originale di John Carpenter del 1978. Nick Castle ritorna per ritrarre lo squilibrato Myers, che è sfuggito alla custodia e si dirige verso Haddonfield, Ill, per una resa dei conti finale con Strode nella notte di Halloween.

Il film del 2018, prodotto da Trancas International Films, Blumhouse e Miramax, ha ottenuto alcune delle migliori recensioni per una puntata della serie. Mentre le ultime iterazioni sono state stroncate, “Halloween” detiene un 79% di valutazione “fresca” su Rotten Tomatoes. Carpenter è tornato a produrre esecutivamente e a comporre la colonna sonora di “Halloween”.

Trancas International Films, Miramax e Blumhouse Productions tornano come produttori per i due nuovi film, con Green e McBride impostati per scrivere entrambi i nuovi episodi (il primo insieme a Scott Teems e il secondo insieme a Paul Brad Logan e Chris Bernier). Malek Akkad, Jason Blum e Bill Block sono produttori di entrambi i film. Carpenter, Curtis, Jeanette Volturno, Couper Samuelson, McBride, Green e Ryan Freimann sono produttori esecutivi. Ryan Turek sta supervisionando per la Blumhouse.

Nel film originale, il cattivo Michael Myers ha passato gli ultimi 15 anni rinchiuso in un sanatorio sotto le cure dello psichiatra infantile Dr. Sam Loomis. La notte prima di Halloween nel 1978, Myers scappa e torna a casa a Haddonfield, Ill, dove perseguita la studentessa di liceo Laurie Strode, interpretata memorabilmente dalla Curtis nel suo debutto cinematografico. L’originale “Halloween” è stato diretto da Carpenter dalla sua stessa sceneggiatura e inizia con Michael di sei anni che uccide sua sorella adolescente ad Halloween nel 1963.

Nel film del 2018, il personaggio della Curtis ha un confronto finale con Michael Myers, che la perseguita da quando è sfuggita per un pelo alla sua follia omicida nella notte di Halloween quattro decenni fa. Quel film ha trovato Strode come una nonna solitaria ancora traumatizzata dai suoi incontri con l’assassino e pregando ogni notte di avere un’altra possibilità di eliminare Myers. Dopo che lui scappa di prigione, lei ottiene il suo desiderio. Il film era interpretato anche da Judy Greer, Andi Matichak, Will Patton e Virginia Gardner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.