Articles

SENSIMISMO

Ti sei mai trovato a pensare “È la decisione giusta?” o “Ci sono altre alternative che sembrano migliori?”. Guardi le altre persone e pensi che saresti più felice, se solo avessi la loro vita (lavoro, macchina, coniuge, soldi)? Allora stai pensando che l’erba è sempre più verde dall’altra parte. Probabilmente hai sentito parlare di questa frase, che descrive il dubbio costante, che indugia nella tua testa, quando si tratta di un certo aspetto della tua vita. L’incertezza sulle vostre decisioni, la nozione che, indipendentemente dalla vostra attuale situazione di vita, vi sembra che potrebbe essere meglio da qualche altra parte, con qualcun altro, in un lavoro, città o situazione diversa. In questo articolo lo guarderemo da una prospettiva diversa, e vi daremo una prospettiva migliore.

È in realtà molto più comune di quanto si pensi. Ci sono oltre 10 milioni di risultati solo su Google per questo argomento, anche se con il suo nome scientifico “insoddisfazione cronica”. So di cosa sto parlando – io stesso lotto con questo nella mia relazione. Ho una bella vita – lavoro per me stesso, ho molta libertà e risorse, ho un partner fantastico che mi sostiene, il sesso è fantastico, possiamo parlare di tutto e cresciamo e miglioriamo insieme. Eppure mi ritrovo in cicli di dubbi. Per fortuna, questo non si traduce mai in alcuna azione affermativa, ma provoca ancora caos e dolore inutile per entrambe le parti.

Altre persone sperimentano la “sindrome dell’erba sempre più verde” in altre aree della loro vita. Sono sommersi da bellissime foto su instagram di vacanze, auto, case, carriere e partner di altre persone. Per lo più photoshoppate, istantanee che sono fabbricate per il miglior marketing o impatto sociale. Oppure vediamo la migliore facciata che le persone mettono in piedi intorno a noi, per “stare al passo con i Jones”.

Per lo più solo uno spettacolo

La maggior parte di tutto ciò che vediamo è solo questo – una facciata, marketing, manipolazione sociale. È giusto che gli individui vogliano mostrare la loro faccia migliore. Il problema è l’ingrandimento del problema da parte dei social media e di internet. Mentre prima la gente vedeva alcune celebrità in TV, e forse alcune persone di successo nel loro quartiere, oggi possiamo vedere tutte le persone di successo del mondo nel palmo della nostra mano, giorno dopo giorno. E non solo la loro storia di successo occasionale – ma cosa mangiano, cosa indossano, con chi escono, dove fanno shopping – nella luce migliore, più volte al giorno. Arriviamo persino a vedere persone sconosciute, che sembrano che la loro vita sia solo una serie di cocktail sulla spiaggia con modelle e six-pack.

Guardiamo la vita degli altri e la confrontiamo con la nostra. Ma… e se gli altri guardano la nostra vita e la ritengono “più verde” della loro? E la tua vita – quante persone pensi che vorrebbero avere la tua vita? Improvvisamente, ci troviamo su entrambi i lati – dove l’erba non è così verde (secondo noi), e dove l’erba è più verde (secondo molti altri).

Quale lato è giusto? Quale lato è più verde?

Se stiamo guardando la vita delle persone, allora ci sono molte persone che guardano la nostra. Quindi, invece di pensare a come la tua vita sia paragonabile al meglio là fuori, pensa a come le altre persone intorno a te vedono la tua vita. È possibile che invidino alcune parti della tua vita? È possibile che tu li ispiri in alcuni aspetti?

Può la tua erba sembrare più verde agli altri?

La risposta è molto probabilmente SÌ – ci saranno molte persone che desiderano avere la tua vita.

Non è verde e più verde. È uno spettro di erbe.

Molte persone stanno guardando la tua erba “più verde”. Tu stai guardando la loro erba “più verde”. Altre persone guardano le persone che guardano te e vedono la loro erba più verde. Tutto dipende da dove ti trovi e da quale sia la tua idea di erba più verde.

Quale verde è IL verde?

Ora immagina la situazione reale – non ci sei solo tu sul tuo lato, che guardi un lato più verde. Sono milioni di persone dal tuo lato che guardano un altro lato, ma ci sono altre persone che guardano dietro di te. E a sinistra, c’è un altro lato che tu non vedi, ma altri lo vedono. E lo stesso a destra. E sopra, e anche oltre. Immagina questo – un intero apeirogon di lati che sembrano tutti più verdi a qualcuno.

Questo cambia come vedi te stesso ora? Non copriremo tutta la psicologia dietro la “sindrome dell’erba più verde” in questo articolo, ma questa realizzazione dovrebbe andare molto lontano nel migliorare la tua situazione.

Ci sarà sempre la nozione di erba più verde da qualche parte, non importa quanto tu migliori la tua vita.

C’è anche un’altra cosa contro di te – è un gioco truccato. Le probabilità sono contro di te, non è una scommessa equa: puoi tentare la fortuna molte volte, ma tutte richiedono molto sforzo, tempo ed energia. E alla fine portano alla stessa conclusione – ogni relazione richiede manutenzione e duro lavoro e sembrerà meno verde delle altre potenziali.

Non copriremo tutti gli aspetti psicologici o i bias cognitivi che giocano anche un grande ruolo nel vedere l’erba più verde dall’altra parte. (Anchoring o bias di focalizzazione, paradosso della scelta per esempio)

Va bene cercare di migliorare la propria vita, di puntare più in alto, di ispirarsi. Ma cercate di usare la vostra energia per migliorare la vostra situazione attuale piuttosto che correre verso una nuova situazione. Perché la mente che ha dubbi sulla tua situazione attuale andrà con te verso la prossima.

La tua erba è abbastanza verde, sarà ancora più verde se inizierai ad annaffiarla, piuttosto che starci sopra guardando l’altro lato. Libera la tua testa dai pensieri assillanti e fai spazio al pensiero produttivo – migliora la tua situazione attuale, non inseguirne una nuova.

Anche questo richiede tempo. Prendilo con sensibilità…

Non aspettarti di cambiare idea in questo preciso istante – un tale cambiamento richiede tempo. Nello stesso modo in cui un piccolo ruscello può ancora tagliare la roccia e una montagna – anche tu puoi tagliare il modo di pensare che ti distrae. Ricordati un po’ ogni giorno – di rimanere presente, di concentrarti su tutte le cose buone che hai, di costruirci sopra. Tieniti occupato a fare cose che ti piacciono piuttosto che pensare a cosa sarebbe successo se. È un progetto che dura tutta la vita. Alcune persone trovano più facile lasciare andare il “cosa se”, altre no – ma è solo una questione di tempo. Concediti il tempo, permetti alla tua relazione di crescere, alla tua carriera di migliorare, alla tua casa di svilupparsi – la tua erba di diventare ancora più verde.

Questo post è stato modificato l’ultima volta il 28 marzo 2020 9:14 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.